Jack Russell una divertente descrizione

Mi permetto di riportare una breve descrizione letta su un libro dedicato ai Jack Russell Terrier, perchè oltre che divertente e ben scritta rende molto bene l’idea di come sono questi stupendi, pestiferi piccoli “grandi” cani …

JACK RUSSELL TERRIER – Una simpatica descrizione

Il Jack Rusjacksell Terrier è un cane Allegro, sportivo, energico, ma soprattutto piccolissimo: con le sue gambe corte è riuscito a catturare molti cuori, più di quelli conquistati dal suo cugino diretto Parson Jack Russell, riconosciuti ufficialmente molti anni prima.
Il Jack russell ha un carattere affascinante: è curioso, intelligente, pronto ad imparare.
La sua più grande qualità è quella di unire le doti di un cane da lavoro (una vero campione in tana, coraggiosissimo ed infaticabile) con quelle di un compagno irresistibile, dolcissimo e davvero con un “sense of humour” incredibilmente sviluppato.
Il Jack russell può essere felice sia cacciando una volpe che inseguendo una pallina nella vostra sala da pranzo ed è ineguagliabile nell’uccidere un topo tanto quanto …. Un vostra ciabatta sotto il letto.
Con le sue facce curiose, con quel corpo buffo e irresistibilmente comico, da più l’aria di un “cartone animato”, invece che di un cane. Averne uno è davvero un divertimento continuo, ma è anche un bell’impegno, cosa che può non risultare chiara a prima vista, guardandolo dolce e battuffoloso da piccolo.
A dispetto della sua aria da “giocattolo peloso”, il Jack russell è un cane vero, con precise esigenze e con un caratterino molto forte, tendenzialmente dominante. Lasciargli troppa libertà d’azione significa cercare guai.
Se educato con dolce fermezza sarà un compagno ineguagliabile; se lasciato a se stesso, perché “tanto è piccolo” oppure perché non si ha molto tempo per seguirlo, sarà un vero e proprio Giamburrasca a quattro zampe che potrebbe diventare abbaione, rissoso verso qualsiasi cane (anche quelli smisuratamente più grossi di lui), disobbediente e ingestibile, scavatore e distruttore.
Ci sono Jack russell dolcissimi che adorano le coccole e Jack russell che mordono mani e piedi del padrone con efferata malignità. Ci sono Jack che accorrono al primo richiamo e quelli invece che si divertono a farsi inseguire per ore scappando su quelle zampette corte che raggiungono velocità incredibili. Ci sono insomma, Jack russell che deliziano i loro padroni e Jack che rappresentano un vero tormento.
Quindi è molto importante conoscere la razza prima di cedere alla tentazione di portarne a casa uno, chiedersi bene se si ha la possibilità di seguire al meglio e con pazienza il cucciolo e poi il proprio amico da grande.
Come detto questi “cosini buffi” diventano dei cani instancabili, dotati di grande coraggio e temerarietà, sono nati per correre ore e ore in campagna, per infilarsi in una tana di selvatici, spaventati e furiosi e per lottare con loro, quindi in ogni caso sono cani che devono avere una buona educazione e come si sa, per educare bisogna essere presenti e spesso farsi suggerire da chi ha esperienza nel campo.
Non commettete lo sbaglio di guardare un Jack russell come un peluche da regalare ai nostri bambini, perché questa è proprio l’unica cosa che un Jack non diventerà mai, in quel caso meglio optare per altre razze canine, più affabili, più gestibili, appunto cani da compagnia, i Jack sono Terrier e cani da caccia.